martedì 21 febbraio 2012

Altheo "Moda": Dolce e Gabbana. Campagnia Primavera-Estate 2012.

La nuova campagna pubblicitaria di Dolce&Gabbana Donna Estate 2012 ches'ispira alla bellezza italiana e alle sue icone cinematografiche: Anna Magnani, Monica Vitti e soprattutto Sofia Loren.




Più che un servizio fotografico la nuova campagna pubblicitaria del marchio "Dolce&Gabbbana " richiama alla memoria il set cinematografico di un film di Pietro Germi, una di quelle indimenticabili commedie dette "all'Italiana " dove l' ironia sposa il divertimento e la tradizione incontra la modernità sfidando e sradicando, attraverso il paradosso così caro alla nostra cultura, il pregiudizio di un passato a volte troppo" tipizzato " .



Il fotografo Peruviano Mariano Vivanco mostra tutta la sua perizia in questi splendidi scatti dal sapore Mediterraneo, dove luce e colore, sembrano fondersi in un voluttuoso mondo sensoriale, fatto di pizzi, incensi, frutti polposi ed acqua di mare .
I protagonisti della campagna, nomi illustri del cinema e della moda Italiana ( Monica Bellucci, Bianca Balti e Chiara Francini per la collezione femminile: Beppe Fiorello, Francesco Scianna, Primo Reggiani, Filippo Nigro e Thomas Trabacchi per quella maschile ), paiono a proprio agio nelle vesti di matrone seducenti e galantuomini d ' un pezzo, dediti alla famiglia, fortemente legati alla terra d ' origine, la stessa che Domenico Dolce non smette mai di rievocare.




In effetti a ben guardarlo, il set fotografico della nuova collezione estiva dei due talentuosi stilisti Italiani sembre essere un prosieguo dello spot in cui una giovanissima Monica Bellucci turbava i sogni di un avvenente " picciotto " ( ragazzo in dialetto Siciliano ) pazzo d' amore al punto d' addentare un polpo in preda al delirio del desiderio represso ... lo stesso che nella calda notte estiva, attendeva sotto la finestra un cenno della donna amata.
Perchè, allora, non immaginare che i due amanti si siano finalmente congiunti e che quella rappresentata nell ' ufficialità di un atto importante quale il rito religioso, sia la loro famiglia allargata, con tanto di nonni, fratelli, figli e cugini ? A voi la scelta .